Redazione

Redazione

Redazione

Martedì, 22 Giugno 2021 12:00

Roberta Consalvo Sances

Italia

 

Roberta Consalvo Sances, nata a Milano nel 1966, è una creatrice di gioielli.
Si è laureata in Lingue Orientali nel 1991. Nel 2015, dopo una carriera lavorativa nel settore delle Risorse Umane, nel 2015 ha scoperto la sua passione per la gioielleria contemporanea a cui ora si dedica a tempo pieno.
Ha conseguito il BFA nel 2017 e un Master in Gioielleria Contemporanea e Ornamenti del Corpo nel 2019 presso Alchimia Jewellery School di Firenze, sotto la guida di artisti come Jorge Manilla, Evert Nijland e Lucy Sarneel.
Ha esposto alcuni suoi lavori in Joya Barcelona Art Jewellery & Objects nel 2016 e nel 2020 ha esposto i pezzi del suo progetto Master “Zero” alle Murate Art District di Firenze, al Marzee International Graduate Show di Amsterdam e alla Athens Jewelry Week di Atene.
Vive a Firenze dove lavora attualmente, creando gioielli.

 

 

 

 

ZERO19
Necklace | Stainless stee, silver | diameter - cm 22 - height cm 6
ZERO17
Pendant | Stainless Steel, silver | cm 17x17x7
ZERO7
Brooch | Stainless steel, silver | cm 8x6x1
ZERO6
Necklace | Stainless steel, silver, magnets | cm 22 height - cm 8
ZERO5
Bracelet | Stainless steel, silver | cm 11x11x10
ZERO4
Pendant | Stainless Steel, silver | cm 10x16
ZERO3
Necklace | Stainless steel, silver, magnets | cm 30x15x8
ZERO2
Brooch | Stainless steel, silver | cm 10x10x8
Lunedì, 21 Giugno 2021 10:58

Frammenti e Superfici | Corrado De Meo

Alla Thereza Pedrosa Gallery con sede ad Asolo (TV), sabato 26 giugno dalle 17.00 alle 20.00 si terrà l'inaugurazione della mostra personale di Corrado De Meo, con l'artista presente.

La mostra sarà visitabile ad Asolo presso Thereza Pedrosa Gallery in via Canova 332 e online cliccando questo link www.therezapedrosa.com

La Gallerista Thereza Pedrosa scrive:

La ricerca artistica di Corrado de Meo è profondamente incentrata sullo studio della materia e le sue infinite possibilità. Seguendo la legge della conservazione fisica della massa e in particolare il postulato fondamentale di Lavoisier, per il quale «Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma», l'artista concentra la sua ricerca nell'evoluzione continua della materia.
Nei più recenti lavori presentati nell'esposizione “Frammenti e Superfici” si scoprono piccoli scenari racchiusi in una cornice dove, nel processo di creazione, De Meo focalizza simbolicamente la sua attenzione su un fotogramma, un frammento, una superficie della materia rappresentando, in essa, le sue emozioni. Il risultato è una collezione di micro universi, dove possiamo immergerci nel continuo cambiamento di forme, luci ed impressioni.

Corrado De Meo, nato nel 1949, vive e lavora a Livorno (Toscana). Si laurea con una tesi in Sociologia alla fine degli anni '70. Viaggia instancabilmente per tutto il mondo per seguire i suoi interessi antropologici, ma la sua passione per i gioielli, già presente in gioventù, lo porta a trasformarla nella sua professione all'inizio degli anni '80. Nel 2005 il suo lavoro subisce una radicale svolta nella direzione del gioiello di ricerca. Alcune delle sue opere fanno parte della collezione permanente del Museo degli Argenti di Palazzo Pitti a Firenze e della collezione dedicata al "Gioiello contemporaneo" presso la Fondazione Cominelli a Cisano di San Felice (Provincia di Brescia).

a seguire alcune opere di Corrado De Meo che verranno esposte:

 

Corrado De Meo | Surface R 17 | spilla

 

Corrado De Meo | Grey Landscape 1 | spilla

Lunedì, 21 Giugno 2021 08:07

Ognyana Teneva

Bulgaria

 

Born in 1985 in Bulgaria, post-graduation from Varna Free University “Chernorizets Hrabar” in fashion design I moved to Antwerp, Belgium where I currently study and work.
After discovering the wide possibilities and freedom to experiment, that contemporary jewelry art gives, I did transition from fashion design to jewelry making.
My most recent project is series of works called “Transmogrification”. Through those artistic pieces I have been trying to investigate where the borders between transient and everlasting begins and how we define them. At first, when I began this project, the main accent was to emphasize the ever-growing concern of how we use plastic, such as packaging on daily basis. It made me think of alternative ways to give it a second life. While studying the physical properties of the material I found the vast potential to alter its form and through repetitive modules to give it structure and let those newly composed shapes unfold. The final pieces give the sensation of a living being, yet with architectural rigidity and form. It recalls us that working hand in hand makes humanity evolve.

 

 

 

Packshot
Brooch
Transmogrification
Brooch | silver recycled, plasticglitter | 2019
Ognyana
Necklace
Transmogrification
Brooch | recycled plastic and silver | 2021
Transmogrification
Brooch | recycled plastic and silverlenght | 2021
Venerdì, 18 Giugno 2021 05:42

Sara Progressi

Italia

 

Se le mie creazioni potessero parlare, racconterebbero del loro concepimento, in quella ordinaria giornata in cui, inaspettatamente un’emozione m’infiamma il cuore.
Della loro fase progettuale, in cui le basi della mia formazione si combinano: le tecniche orafe tradizionali con la sperimentazione delle nuove tecnologie; i freddi metalli come argento, bronzo e titanio si congiungono con caldi materiali come tessuti, sughero o nylon; l’istruzione accademica con l’interesse per le discipline che indagano sull’uomo.
Ricorderebbero la loro nascita, sempre diversa e memorabile: talvolta inizia in pubblico, con il supporto di fidati fornitori e abitualmente si conclude al mio banchetto orafo.
C'è quella che parlerebbe delle fusioni del mitico Stefano, un’altra di Barbarella icona del taglio laser; una menzione particolare andrebbe alla mia gatta, indefessa produttrice di pelo.
Sorelle diverse hanno due aspetti in comune: un velato umorismo nell’interpretare la vita quotidiana, e il loro carattere, espressionistico, che si nasconde nel significato simbolico dei loro colori.

 

 

 

MokaMan
spilla | 2021
Luna
Girocollo indossato | 2020
Nephentes
Orecchini | 2017
Insight
Collana | 2015
Spring
Anello | 2014
Paesaggi
spille | 2014
Isabella
Collana | 2014
M'ama non m'ama
Collier | 2013
Deep Space One
Anello | 2013
Figlia Foglia
Spilla | 2012
CI
Anello | 2011
Venerdì, 21 Maggio 2021 13:40

Jewellery - Next Level

APERTURA DELLA MOSTRA: Sabato 12 giugno 2021 / dalle 12:00 alle 20:00

Durata della mostra: 12 giugno al 10 luglio 2021

Festeggiate con noi il 12 giugno, cinque artisti gioiellieri che stabiliscono nuovi punti salienti con le loro opere straordinarie.

Non vediamo l'ora di rivedervi!

ISABELLA HUND

Mercoledì, 05 Maggio 2021 12:29

Bando per Alchimia

La scuola di gioielleria contemporanea Alchimia di Firenze promuove il Bando per borse di studio nell'anno accademico 2021-2022

Per maggiori informazioni

 

La scuola poi applica uno sconto del 10% sul totale dell'iscrizione agli studenti italiani o in possesso di passaporto italiano

Per maggiori informazioni

 

 

 

Mercoledì, 21 Aprile 2021 06:41

Lluís Comín

Nell'ambito della Celebrazione dei 20 anni delle opere che stimolano l'anima Patina Gallery presenta il lavoro di Lluís Comín socio Agc, vedi link qui sotto:

https://mailchi.mp/patina-gallery/presenting-llus-comns-magic-mountain-brooch?fbclid=IwAR36RJkki6P0EZn5TfLHbOCsQMSsSXeQ60jW_kxpn1Sda66-pcKv6g6qPIM

 

 

Image courtesy of Patina Gallery in Santa Fe, NM

 

 

Mercoledì, 21 Aprile 2021 06:34

Gigi Mariani

Nell'ambito della Celebrazione dei 20 anni delle opere che stimolano l'anima Patina Gallery presenta il lavoro di Gigi Mariani socio Agc, vedi link qui sotto:

https://mailchi.mp/patina-gallery/the-ironclad-beauty-of-gigi-mariani?fbclid=IwAR1OUXBzTgX97IWohjVMVnx2okj5ClJqOqWDJHCOfDY_yW1EEjZ06lfmB5Y

 

Image courtesy of Patina Gallery in Santa Fe, NM

Mercoledì, 21 Aprile 2021 06:22

Harold O'Connor

Nell'ambito della Celebrazione dei 20 anni delle opere che stimolano l'anima Patina Gallery presenta il lavoro di Harold O'Connor socio Agc, vedi link qui sotto:

https://mailchi.mp/patina-gallery/harold-o-connors-mysterious-geode-inspired-necklace?fbclid=IwAR1yvKANIkiRht3cB-ELL6ydF7PLGN1-yreLpU4oMjHTRTPSf2zlRR0brBA

 

Image courtesy of Patina Gallery in Santa Fe, NM

Martedì, 20 Aprile 2021 05:22

VDW - Jewerly Selection 2021

La selezione VDW Jewelry Selection 2021 ha una lunga tradizione e negli anni si è diffusa globalmente indirizzandosi a chi sviluppa gioielli contemporanei stimolando la creazione su un tema specifico. I partecipanti provengono letteralmente da tutto il mondo e si confronteranno nel 2021 sul tema “Abbagliami!” Un’esortazione, con il punto esclamativo, a creare un gioiello che sappia catturare l’attenzione e davvero sorprendere chi lo guarda “dritto negli occhi”. Una sfida a giocare con la luce, i colori, i riflessi, e con tanto altro, chissà !?

I premiati espongono nella Venice Design Week dal 9 al 17 ottobre e tra i premi vi è la possibilità di esporre in prestigiose gallerie che hanno una sezione dedicata al gioiello contemporaneo citiamo OONA gallery di Berlino, OHMYBLUE di Venezia, Creativity oggetti di Torino,15metriquadri di Udine. Inoltre viene realizzato un piano di comunicazione dedicato alla promozione dei lavori dei singoli designer tramite il portale Venice Design Week e i media partner che sottolineano punti di vista inediti e catturano l’attenzione del pubblico indirizzandola ai singoli designer.

La commissione è composta da Maria Rosa Franzin - Associazione Gioiello Contemporaneo AGC, Anna Schetelich - OONA Galerie di Berlino, Elena Rizzi - galleria OHMYBLUE Venezia, Roberto Zanon architetto e Professore di Design all’Accademia delle Belle Arti, Valeria Accornero - giornalista e blogger, Marianna Serandrei - titolare di Ca’ Pisani Design Hotel.

SCADENZA: 28 giugno 2021

BANDOhttps://www.venicedesignweek.com/bando-jewelryselection/?lang=it

 

nella scorsa edizione del 2020 tra i selezionati anche due soci AGC:

 

Laura Forte

 

 


 

Caterina Zucchi