Percorsi | Maria Rosa Franzin
26
Gen

Percorsi | Maria Rosa Franzin

Nella bellissima cornice di Asolo come città e della Thereza Pedrosa Gallery, la Galleria ospita un' emozionante esposizione di gioielli contemporanei dell'artista Maria Rosa Franzin.

La mostra presenta un'affascinante collezione di opere nel trentacinquesimo anniversario della prima mostra personale di Maria Rosa Franzin, tenutasi a Caracas nel 1989. L’esposizione, a giusto titolo "Percorsi", è un omaggio agli straordinari percorsi che hanno plasmato la sua vita e la sua espressione artistica.

A corredo della mostra la Thereza Pedrosa Gallery con il Patrocinio del Comune di Asolo, ha curato un catalogo molto personalizzato ed attento. 

L'inaugurazione è prevista per sabato 27 gennaio, dalle 17.00 alle 20.00, in presenza dell’artista.

La mostra proseguirà fino al 25 febbraio 2024.

Se siete lontani, ma volete comunque vedere la mostra, non esitate ad inviare un'e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e la Galleria provvederà a inviare una presentazione digitale della mostra.

 

A seguire alcune delle opere di Maria Rosa Franzin in mostra:

 

Maria Rosa Franzin, Collectors, necklace, 2023, Silver, gold, methacrylate, photo by Silvano Longo

Maria Rosa Franzin, Dates, necklace, 2023, Silver, steel, photo by Luciano Tomasin on aluminium, garnet, photo of the piece by Silvano Longo

Maria Rosa Franzin, Divine, necklace, 2023, Silver, gold, methacrylate, photo by Silvano Longo

Maria Rosa Franzin, Mamy, brooch, 2023, Silver, gold, methacrylate, brown diamonds, photo by Silvano Longo

Maria Rosa Franzin, Matisse, necklace, 2023, Silver, gold, methacrylate, photo by Silvano Longo

Maria Rosa Franzin, Mr. Barry in pink, brooch, 2023, Silver oxidized, gold, methacrylate, photo by Silvano Longo

Maria Rosa Franzin, Mrs. Rita, brooch, 2023, Silver, gold, methacrylate, red coral, photo by Silvano Longo

Maria Rosa Franzin, The swimming pool, necklace, 2023, Silver, gold, methacrylate, photo by Silvano Longo